Synchronice Editor 4.0 debutta in edizione UnipolSAI a 64 bit

Grazie alla sua funzionalità quasi esclusivamente manuale, Synchronice Editor, il nuovo software della gamma Synchronice, tradisce la filosofia di Novadys Italia di realizzare soluzioni automatizzate per l’Information Management. D’altronde, quando un documento non è automaticamente processabile tocca trovare un’altra strada. Per questo motivo, Synchronice Editor è stato progettato come ibrido da utilizzare sia come applicativo standalone sia come client da utilizzare insieme a Synchronice Server.

La tecnologia 64 bit all’interno del Synchronice Editor è stata sviluppata e saldamente testata grazie ad un progetto UnipolSAI per la dematerializzazione di polizze. Decine di migliaia di documenti, in parte mischiati, con informazioni sparse sulle varie pagine, senza alcuna regola applicabile per l’estrazione automatica. Di fronte all’impossibilità di automatizzare, l’obbiettivo era sviluppare con Synchronice Editor un software ad uso manuale con un tale elevato livello di ergonomia e flessibilità da permettere ad un operatore di lavorare in modo veloce, fluido e comodo.

Oltre alla pluri-premiata tecnologia Synchronice per l’indicizzazione rapida e la rinomina del file, Synchronice Editor integra un workflow con motori OCR e OBR utilizzati contemporaneamente a livello di documento e di informazione. I vari componenti permettono all’Editor di preparare con facilità i documenti elettronici con le caratteristiche richieste dal gestionale cloud di UnipolSAI. Il documento è così subito rintracciabile; l’agenzia non perde tempo nella ricerca della carta né dovrà, per il completamento di una pratica, chiedere al cliente documenti già presenti negli abissi del proprio archivio cartaceo.

 

Synchronice Editor 4.0 - UnipolSAI Edition

Synchronice Editor 4.0 – UnipolSAI Edition

 

Synchronice Editor 4.0 – UnipolSAI Edition viene fornito preconfigurato con dei fogli separatori contenenti i codici a barre per gestire le polizze secondo le direttive UnipolSAI. I separatori non solo permettono di automatizzare alcuni passaggi all’interno di Synchronice Editor, ma abilitano chiunque a compiere perfettamente il lavoro di catalogazione. L’agenzia può quindi rivolgersi per la dematerializzazione a un centro servizio esterno o far fare il lavoro al suo interno da una persona non specializzata. Il risultato sarà comunque ottimo.

Novadys Italia consiglia alle agenzie di far digitalizzare le proprie polizze a un fornitore esterno specializzato, semplicemente perché esso garantisce la miglior qualità del documento visualizzato su schermo e, se necessario, materializzato in stampa. In tal caso, l’utilizzo dei separatori torna utilissimo. Ovviamente, l’agenzia che desidera digitalizzare autonomamente il suo archivio può utilizzare Synchronice Editor anche senza separatori.

Nello specifico caso UnipolSAI, per ottimizzare il processo il Synchronice Editor passa i documenti elaborati al Synchronice Server il quale poi li converte in un formato PDF/A certificato ISO per la lunga conservazione. Synchronice Editor funge quindi da client per il Synchronice Server, componendo insieme un sistema client/server liberamente scalabile e così adattabile a qualsiasi volume di lavoro e dimensione di agenzia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...